Kintsugi Olistica

Il progetto Kintsugi Olistica nasce da un’idea di Elena Cosentino ed è oggi parte integrante dell’offerta di Very Personal Consulting, sia in ambito Corporate che in ambito People.

Kintsugi è la tecnica giapponese che ripara con una colla dorata gli oggetti di porcellana che si rompono

L’approccio olistico prende in considerazione corpo, mente ed emozioni

Kintsugi Olistica quindi è un progetto che promuove il benessere della persona nel suo complesso.

Con questa iniziativa, Very Personal Consulting mette a disposizione delle organizzazioni il wellbeing olistico.

Cos'è la disciplina Olistica

L’approccio olistico prende in considerazione corpo, mente ed emozioni come parte di un unicum integrato.

Ogni sintomo fisico è visto come un segnale che il corpo sta inviando rispetto a uno squilibrio in atto: la risposta non consiste nella soppressione, ma nella comprensione dei meccanismi che lo hanno portato a manifestarsi, in modo da intervenire alla radice del problema ed evitare che si ripresenti oppure, se si è instaurata una cronicità, per alleviare il disagio che comporta.

Analogamente, ogni squilibrio emozionale è valutato nel quadro complessivo dello stile di vita, che include il sonno, l’alimentazione, le fasi ormonali e molto altro, e ponendo l’accento sulla la storia personale passata e presente, i desideri, le aspirazioni e i sogni.

L’obiettivo è il ripristino di un equilibrio dinamico, in cui tutte le risorse emotive, fisiche e mentali lavorano sinergicamente verso il raggiungimento del maggior stato di benessere possibile.

In breve

L’approccio olistico prende in considerazione corpo, mente ed emozioni come parte di un unicum integrato.
Ogni sintomo fisico o disagio emotivo è un segnale da interpretare in un quadro più ampio, per risolverne le cause alla radice.